Concluso con un bel successo il 6° Kart Summer Camp della Scuola Federale ACI Sport ad Adria

Dopo tre intense giornate del corso organizzato dalla Scuola Federale ACI Sport ad Adria Karting Raceway, 21 bambini da 6 a 10 anni hanno ottenuto l’attestato di partecipazione al 6° Kart Summer Camp e l’ammissione alle Licenze per la competizione.

Si è conclusa con un altro bel successo di partecipazione e di organizzazione la 6° edizione del Kart Summer Camp, il corso estivo di tre giorni riservato ai bambini da 6 a 10 anni della Scuola Federale ACI Sport realizzato sul circuito Adria Karting Raceway in collaborazione con OTK per il supporto tecnico e la fornitura dei kart, con OMP per la fornitura dell’abbigliamento completo da gara e con Bridgestone per i pneumatici. Il corso è stato improntato agli insegnamenti della guida agonistica, assolutamente necessari per i principianti, ma ha prefigurato anche un interessante percorso di approccio alla guida su un mezzo a quattro ruote che avrà senz’altro benefici per la maggior sicurezza sulle strade di tutti i giorni.

21 bambini fra Kid e Mini

Sono stati tre giorni intensi per i 21 bambini ammessi quest’anno al corso del 16-18 luglio, dei quali 10 bambini da 6 a 8 anni impegnati al volante dei kart Rok Kid, e 11 bambini da 9 a 10 anni con i kart più potenti della Rok Mini. Il Kart Summer Camp è stato ancora una volta un percorso formativo importante, di avviamento al karting per i neofiti ma anche di più completa conoscenza tecnico-agonistica e anche regolamentare per quelli che hanno già avuto qualche iniziale esperienza.

Gli istruttori del corso

Lo staff della Scuola Federale presente ad Adria è stato composto dal suo direttore Raffaele Giammaria, dal supervisore Giancarlo Minardi, dalla segreteria con Alessandro Apostoli e Ludovica Di Mario, dagli istruttori Gabriele Lancieri, Enrico Toccacelo e Stefano Tredicine, dalla pedagogista Glenda Cappello prodiga di consigli con i giovani allievi ma anche con i genitori, dal tecnico dei regolamenti Lucio Tonello. Un valido supporto in pista è arrivato anche da Andrea Filaferro, già negli anni scorsi allievo del Kart Summer Camp e oggi protagonista del Campionato Italiano ACI Karting nella 60 Mini. In forze anche lo staff tecnico di OTK Kart Group, che ha assistito i bambini in tutte le fasi pratiche in pista.

Gli allievi partecipanti

Gli allievi che hanno preso parte al corso e che hanno ottenuto l’attestato di partecipazione validi per avere diritto alle Licenze per la competizione, di Grado F per la Entry-Level e di Grado D per la Mini, sono stati: nella categoria Kid Rok Antonio Calistri da Pisa, Sebastiano Cecchini da Verona, Leonardo Duina da Brescia, Evan Filé Moussavi da Bologna, Alessandro Gori da Roma, Thomas Gotti da Udine, Lorenzo Leopardi da Bologna, Andrea Bernardo Montagnani da Roma, Francesco Montoneri da Genova, Matteo Vatteroni da Roma; nella categoria Mini Rok Ludovico Busso da Ragusa, Matteo Fratini Lysyshyn da Terni, Jonathan Galipò da Messina, Graziano Giordano da Salerno, Giulio Marcon da Roma, le due sorelle Camilla e Carlotta Mortara Crovetto da Genova, Stefano Norelli da Campobasso, Federico Sbardellati da Roma, Flavio Speranza da Roma, Tommaso Toldo da Treviso.

Le prove sostenute nell’ultimo giorno del corso

La terza giornata conclusiva è stata la più impegnativa, iniziata con una sessione di Warm up e proseguita con la sessione cronometrata, la procedura di partenza, oltre alla parte teorica con l’insegnamento della corretta alimentazione, la compilazione della scheda relativa alla variazione del set-up e alla risoluzione del questionario tecnico. Infine due simulazioni di gara che hanno dato la giusta soddisfazione allo staff della Scuola Federale ACI Sport per i progressi agonistici riscontrati negli allievi, che in soli tre giorni hanno compiuto un bel percorso di crescita e di conoscenza del karting. Infine è arrivato il momento dell’attesa consegna degli attestati di partecipazione che ha concluso l’evento del Kart Summer Camp 2019.

Le congratulazioni agli allievi da parte di Emanuele Pirro e Raffaele Giammaria

A dare ulteriore spessore alla manifestazione del Kart Summer Camp, ha contribuito la presenza di Emanuele Pirro, presidente della Commissione ACI Sport Karting, che ha voluto congratularsi personalmente con tutti i 21 allievi del corso.

Il commento di Emanuele Pirro: “Sono veramente contento di essere qui ad Adria per il 6° Kart Summer Camp, avere a che fare con i bambini è la cosa più bella del mondo, perché i bambini hanno entusiasmo, innocenza prima di essere influenzati dai genitori e passione. Sono contento che ACI Sport abbia promosso questa iniziativa. Vorrei ringraziare di cuore anche OTK per averci fornito materiale e assistenza. Secondo me questa è un’ottima promozione per il kart, promozione per lo sport, quello sano, che fa crescere fisicamente, intellettualmente e moralmente prima di pensare a diventare… campioni del mondo. A tutti quindi un caloroso arrivederci al prossimo Kart Summer Camp del 2020.”

Raffaele Giammaria, direttore della Scuola Federale ACI Sport: “Siamo giunti alla giornata conclusiva del 6° corso del Kart Summer Camp al termine di un percorso di tre giorni molto intensi. In quest’ultima giornata abbiamo avuto il piacere di constatare enormi progressi da parte di tutti i bambini, arrivati ad Adria con esperienze diverse, fra chi aveva già effettuato gare e chi invece era assolutamente neofita senza mai essere salito su un kart. Abbiamo visto che anche partendo da diverse esperienze, tutti quanti sono progrediti. E’ stato un campus quindi molto positivo, grazie anche al supporto di OTK Kart Group e la splendida cornice di Adria che ci ha consentito di rispettare il programma. Non ci sono stati particolari problemi. Oggi abbiamo avuto l’opportunità di sottoporre i ragazzi a simulazioni di qualifica e di gara, e abbiamo visto in ognuno di loro un gran miglioramento rispetto al loro punto di partenza. Sono molto soddisfatto e spero veramente l’anno prossimo di poter avere l’opportunità di organizzare un 7° Kart Summer Camp con un maggior numero di iscritti per dare a tutti l’opportunità di conoscere questo bellissimo sport.”             

Nelle foto: 1) I giovani partecipanti al Kart Summer Camp con Emanuele Pirro e lo staff della Scuola Federale ACI Sport; 2) Il circuito di Adria durante il Kart Summer Camp; 3) Emanuele Pirro, presidente della Commissione ACI Sport Karting, e Raffaele Giammaria, direttore della Scuola Federale ACI Sport.