Charles Leclerc by Lennox Racing: una bella formazione per una partenza alla grande

Due mesi dopo l’annuncio del lancio della linea di kart Charles Leclerc prodotta negli stabilimenti Birel ART, la stagione sportiva del team Lennox Racing, che rappresenta ufficialmente i colori di Charles Leclerc in gara, prende forma con una formazione di 11 piloti provenienti da sette paesi diversi. Tanta gioventù ed esperienza per questa nuova sfida.

Con l’esperienza delle gare del proprietario, Jordon Lennox-Lamb, e la qualità dei prodotti Birel ART, il Lennox Racing Team ha tutte le carte in regole per iniziare la prima stagione di gare dei nuovi kart Charles Leclerc. Tra le numerose esigenze, la scelta dei piloti si è suddivisa tra i giovani in piena crescita per la categoria OK-Junior, dei piloti già confermati per il passaggio alla OK e dei talenti esperti nella KZ/KZ2. L’ambizione è chiaramente quella di formare i piloti del futuro puntando al contempo a dei risultati importanti per i più esperti.

Bella gente nella KZ/KZ2

Con l’italiano Matteo Viganò, il team può contare su un pilota veloce ed esperto per perfezionare la messa a punto del mezzo Grande animatore della categoria KZ nella scorsa stagione, vincitore dell’International Super Cup FIA Karting nel 2018, Matteo sarà affiancato dallo svedese Benjamin Tornqvist che si è fatto notare nella battaglia per la vittoria fino all’ultimo giro nell’International Super Cup FIA Karting KZ2 2017. Il suo compatriota Viktor Gustavsson e l’americano Michael Stevens, due piloti di valore a caccia di notorietà, completano il team.

OK: largo ai giovani

I tre piloti OK del team Lennox Racing hanno mosso i primi passi nella Junior prima di lanciarsi nella categoria di punta. Provenienti dagli Emirati Arabi Uniti, Jamie Day, grande protagonista Junior l’anno scorso e vincitore del round europeo di Kristianstad, e Roman Sharapov sono entusiasti di proseguire la loro ascesa nella struttura di Jordon, raggiunti da uno specialista della X30 Junior che ha gareggiato anche nella OK-Junior con Lennox Racing. Queste tre speranze hanno tutte le intenzioni di posizionarsi nelle parti alte delle classifiche.

Le nuove leve si preparano a entrare nella OK-Junior

Mentre lo svedese Wilmer Wallenstam e il portoghese Ivan Domingues hanno già una certa esperienza della categoria OK-Junior, i due russi Platon Kostin e Vladimir Verholansev debutteranno in questa categoria nel 2020. Questi quattro giovani talenti approfitteranno dell’esperienza del team e delle qualità pedagogiche del loro boss per proseguire il loro apprendimento di alto livello nelle migliori condizioni indossando i colori di Charles Leclerc.

Un programma internazionale coerente

Per poter soddisfare le proprie ambizioni, il team Leclerc by Lennox Racing gareggerà nella WSK Champions Cup, nella Super Master Series e nella Euro Series, e anche nella Winter Cup e in alcune prove della Champions of the Future by RGMMC. I Campionati europeo e mondiale FIA Karting costituiranno i punti forti della prossima stagione che terminerà con la WSK Open Cup e Final Cup a fine anno. Durante i 23 week-end di gare previsti, le categorie OK e OK-Junior ne disputeranno 19, mentre ritroveremo le categorie KZ/KZ2 14 volte. Sono già state programmate nove sessioni di test preparatori oltre alle prove invernali che sono già iniziate.

Con il team Lennox Racing è tutto pronto per vedere i kart Charles Leclerc in azione nelle competizioni internazionali.