Birel ART e Richard Mille Young Talent Academy selezionano Maya Weug e Julia Ayoub per un team 100% femminile

Sulla pista del South Garda Karting, con l’assistenza di All Road Management, si è svolta una giornata di test con lo scopo di selezionare 2 giovani pilote con le quali formare, per il 2019, un team al 100% femminile. Sei le contendenti, tutte tra i 13 e i 17 anni: Lola Lovinfosse (FRA), Jlia Ayoub (BRA) e Mariana Machado (POR) per la categoria OKJ. Maja Hallen Fellenius (SWE), Maya Weug (ESP) e Mathilda Olson (SWE) per la OK.

A monitorare le loro performance, una “giuria” composta dal Presidente Birel ART Ronni Sala, dal team manager del Racing Team Davide Forè, Morgan Caron (All Road Management), Debbie Gourdon e Amanda Mille (rappresentanti di Richard Mille).
Le pilote sono scese in pista per un un paio di sessioni di rodaggio e warmup prima di iniziare i test veri e propri, affrontando diversi stint sia con gomme nuove sia con gomme usate.


Oltre ai tempi sul giro e le prestazioni in pista, però, la giuria ha  tenuto conto anche degli aspetti personali e comportamentali delle candidate: l’approccio con il meccanico, la comprensione della telemetria (con l’aiuto di Davide Forè), la propensione ad accettare consigli e, in base a questi, migliorare le proprie prestazioni.
Come ultimo test, sono stati presi i motori che si sono dimostrati più veloci durante la giornata (un OK e un OKJ) e sono stati montati, a turno, sui diversi telai delle pilote.

Con questo motore, ciascuna ha avuto a disposizione due giri di lancio e un giro secco per segnare il tempo più veloce . Al termine della giornata, vissuta in un clima sereno, di giusta competizione ma anche di reciproco aiuto e sostegno, la giuria ha selezionato la spagnola Maya Weug per la categoria OK e la brasiliana Julia Ayoub per la categoria OKJ. Le due pilote avranno l’opportunità di disputare la stagione internazionale 2019 gratuitamente con i colori Birel ART.