Birel ART e Antoine Masson insieme per promuovere il Rental

Birel Art

Antoine Masson è appena entrato a far parte di Birel ART Group in qualità di responsabile del reparto Rental, un settore nel quale il marchio italiano conta di sviluppare in modo significativo la sua attività nei prossimi mesi.

“Da alcuni anni con l’arrivo di Nicola De Cola nel nostro team lavoriamo molto nel settore Rental”, spiega Ronni Sala, Presidente di Birel ART Group. “Possediamo ormai un’ampia gamma di prodotti moderni molto competitivi. Inoltre abbiamo delle solide basi per quanto concerne i motori elettrici. Grazie alla sua approfondita conoscenza del settore Rental, Antoine Masson potrà dare nuova linfa alla distribuzione internazionale del nostro marchio.”

Anche Nicolas Todt, azionista di riferimento di Birel ART Group, è entusiasta dell’arrivo di Antoine Masson: “Si tratta di una risorsa di valore che possiede già una vasta esperienza commerciale. Ci fornirà un know-how che sicuramente finora ci è mancato per commercializzare i nostri prodotti Rental. Abbiamo dei progetti ambiziosi in questo settore per i prossimi due anni.”

Nonostante i suoi 43 anni, il francese Antoine Masson possiede già una grande esperienza sul campo. Formatosi all’École Supérieure de Commerce di Bordeaux, si è poi affermato professionalmente in seno al gruppo Manitou, leader mondiale di carrelli elevatori a quattro ruote motrici. “Varie sono state le fasi nel mio percorso internazionale: innanzitutto Germania ed Europa, poi Canada dove ho creato una filiale, successivamente sono diventato responsabile in Sud America, per poi ritornare in Francia come vice-presidente marketing della divisione industria. Le mie competenze spaziano dai prodotti alle reti di distribuzione.”

“Possiedo anche una conoscenza approfondita del settore Rental. Sono contento di raccogliere una nuova sfida con Birel ART. Il marchio italiano ha una lunga storia di successi ottenuti nelle competizioni, il racing fa parte del suo DNA. Ed è proprio a partire da queste sue competenze riconosciute che ha sviluppato una gamma completa di prodotti Rental molto interessanti. La sua partnership con l’azienda americana Zero Motorcycles è molto promettente per la parte kart elettrici che in questo momento ha il vento in poppa. Con la sua linea di kart da noleggio leggeri, divertenti e facili da guidare, Birel ART ha delle solide argomentazioni per posizionarsi su un mercato in costante crescita.”

“Nel karting, il divario fra settore sportivo e settore Rental si sta riducendo in modo significativo. Si tratta di una componente dell’attività che può essere considerata da un’azienda come Birel ART. Sono convinto che anche l’interesse per questo mondo crescerà in modo esponenziale con l’evoluzione delle nostre società, tanto più che l’energia elettrica accompagna il crescente desiderio di rispetto dell’ambiente.”

“Abbiamo la fortuna di avere numerose filiali presenti in tutto il mondo. Possiamo appoggiarci sulla nostra distribuzione attuale marchiata Racing per costruire quella del Rental. Il mio ruolo sarà quello di dirigere tutte le energie già presenti in Birel ART per sviluppare l’attività attorno a una rete di distribuzione Rental ben strutturata. Ci sono molte sfide interessanti a breve, medio e lungo termine in questa industria e sono impaziente di passare all’azione!”